Investito mentre va al lavoro, arriva in azienda ancora sanguinante

L'incidente a Vobarno, sulla Provinciale IV: un giovane operaio di Salò sarebbe stato investito in bicicletta mentre andava a lavorare. Ma il pirata della strada non si sarebbe fermato

Investito da un pirata della strada prima di andare al lavoro. Brutta disavventura per un giovane operaio di Salò, un 25enne dipendente di una ditta di Carpeneda, frazione di Vobarno: sarebbe stato investito da un'auto, all'incrocio della SpIV, dove c'è la rotonda che porta in tangenziale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un brutto colpo, ma per fortuna non così grave: il giovane operaio è riuscito comunque a raggiungere l'azienda, con la bicicletta portata a mano. E' arrivato in portineria ancora sanguinante, prima di essere ricoverato al pronto soccorso di Gavardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Paurosa caduta dal bici, lo trovano in un bagno di sangue: è morto in ospedale

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento