Investito mentre va al lavoro, arriva in azienda ancora sanguinante

L'incidente a Vobarno, sulla Provinciale IV: un giovane operaio di Salò sarebbe stato investito in bicicletta mentre andava a lavorare. Ma il pirata della strada non si sarebbe fermato

Investito da un pirata della strada prima di andare al lavoro. Brutta disavventura per un giovane operaio di Salò, un 25enne dipendente di una ditta di Carpeneda, frazione di Vobarno: sarebbe stato investito da un'auto, all'incrocio della SpIV, dove c'è la rotonda che porta in tangenziale.

Un brutto colpo, ma per fortuna non così grave: il giovane operaio è riuscito comunque a raggiungere l'azienda, con la bicicletta portata a mano. E' arrivato in portineria ancora sanguinante, prima di essere ricoverato al pronto soccorso di Gavardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento