rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Incidenti stradali Chiari

Dopo l'incidente, i tamponamenti: coinvolti 5 veicoli e 9 persone

Strada chiusa per oltre due ore dopo l'incidente

E' stata una vera maxi-carambola, e che poteva avere conseguenze ben peggiori: il bilancio è di cinque veicoli e nove persone coinvolte. Fortunatamente solo due persone sono state accompagnate in ospedale, ma solo con ferite lievi. L'incidente nel tardo pomeriggio di lunedì a Chiari, sulla Strada provinciale 72 all'altezza di Via Fenilazzo, quasi ai confini di Roccafranca. 

Si sarebbe trattato di un tamponamento a catena: un'auto non avrebbe visto un furgone che stava svoltando (e dunque rallentando), colpendolo in pieno. Lo stop forzato ha causato la serie di tamponamenti. E' stato subito allertato il 112: la centrale operativa ha inviato sul posto ambulanze da Trenzano e Rovato, oltre all'automedica e ai Vigili del Fuoco.

Strada chiusa per oltre due ore

Come detto solo due persone sono state trasferite in ospedale, ricoverate (in codice verde) a Chiari e a Romano di Lombardia. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri di Chiari: non facile nemmeno la successiva gestione della viabilità. La strada è rimasta a lungo chiusa al traffico, per almeno due ore, per consentire le operazioni di soccorso e messa in sicurezza. Tra le nove persone coinvolte, come riporta Areu, un ragazzo di 26 anni, quattro donne di 32, 34, 39 e 46 anni, tre uomini di 42, 52 e 54 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l'incidente, i tamponamenti: coinvolti 5 veicoli e 9 persone

BresciaToday è in caricamento