Sottoposto a delicate operazioni chirurgiche, lotta per la vita dopo lo schianto

Tutta Chiari piange il 21enne deceduto in ospedale dopo il terribile incidente e prega per l’amico di soli 19 anni: sta lottando in un letto di Rianimazione al Civile

I soccorsi sul luogo dell'incidente © Bresciatoday.it

Il dolore straziante e le lacrime per Klajdi Hallulli, morto a soli 21 anni, e le preghiere perché lo stesso crudele destino non tocchi all’amico di due anni più giovane, che era seduto accanto a lui quando è avvenuto il tragico incidente. Il lutto da un parte, la speranza di un intero paese dall’altra: tutta Chiari fa il tifo per il ragazzo di 19 anni.

Le condizioni dell'amico

L.M., queste le iniziali del giovane, lotta per la vita in letto del reparto di Rianimazione del Civile di Brescia e le sue condizioni, seppur stabili, restano molto critiche. Decisive saranno le prossime ore: il 19enne, di casa a Chiari come la vittima, sarà sottoposto ad alcune delicate operazioni chirurgiche. Fuori pericolo gli altri due ragazzi - tutti di età compresa tra i 19 e i 20 anni - che viaggiavano suI sedili posteriori della Ford Focus guidata da Klajdi.

L'incidente

La berlina, intorno alle 2 di sabato notte, si è schiantata contro un albero, mentre precorreva Via Lunghe a Chiari:  il 21enne è morto alla Poliambulanza, dove era stato ricoverato in gravissime condizioni, con traumi profondi e un'emorragia interna, nel primo pomeriggio di domenica. La  Ford Focus ha improvvisamente sbandato, forse per un malore o un colpo di sonno. Saranno gli ulteriori accertamenti (autopsia compresa) già efettuati dalla magistratura a far luce sulla vicenda.

Il cordoglio

Klajdi era conosciuto in paese e lavorava come apprendista operaio: la salma riposa alla casa del commiato di via Rudiano, dove in queste ore si sono radunati amici e parenti. Tanti i messaggi di condoglianze affidati a Facebook, tra cui quello straziante di un parente: “Che tu possa essere in paradiso nipote nostro Klajdi Hallulli. Eri nel fiore della giovinezza, Dio ci ha tradito e ti ha portato in cielo. Rimarrai nei nostri cuori piccolo angelo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento