Schianto frontale in galleria: quattro feriti, ragazza grave in ospedale

Lo schianto martedì pomeriggio a Ceto, sulla Ss42: ad avere la peggio una ragazza di 18 anni, ricoverata alla Poliambulanza in gravi condizioni. Insieme a lei altri tre feriti lievi

Foto d'archivio

Scontro frontale in galleria martedì pomeriggio a Ceto: lo schianto intorno alle 16.40, in territorio di Nadro, coinvolte due vetture e quattro persone. Ad avere la peggio una ragazza di soli 18 anni, ricoverata in ospedale in elicottero, in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia. Meno gravi gli altri tre feriti, ricoverati a Esine in codice giallo e verde.

Sulla dinamica del sinistro indaga la Polizia Stradale. Per motivi ancora in fase di accertamento, le due auto si sono centrate in pieno in galleria, lungo la Ss42. Una delle due vetture avrebbe invaso improvvisamente la corsia opposta di marcia, forse per una distrazione.

Tre i feriti che sono stati ricoverati a Esine (un uomo di 41 anni e un altro di 68, una donna di 58 anni) mentre la ragazza di 18 anni trasportata in ospedale in elicottero è ricoverata in gravi condizioni alla Poliambulanza. Sul posto l'automedica e due autolettighe, l'elicottero e i Vigili del Fuoco. Traffico in tilt: la strada è rimasta chiusa per ore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento