“Un’auto ha investito un ciclista”, arriva l’ambulanza ma non trova nessuno

Il curioso episodio si è verificato poco dopo le 12 di martedì 17 novembre a Cellatica. Dopo aver allertato il 112, le persone coinvolte nell'ipotetico sinistro se ne sarebbero andate

CELLATICA. Forse uno scherzo o, più probabilmente, un allarme rientrato tempestivamente. Poco dopo le 12 di martedì 17 novembre, qualcuno ha chiamato il numero unico per le emergenze segnalando un incidente in via Montebello. La persona che ha effettuato la chiamata ha riferito agli operatori del 112 di un ciclista investito da un’auto. 

Come da protocollo, sul posto si è quindi precipitata un’ambulanza, che però non ha trovato nessuno da soccorrere. Poco dopo è arrivata anche la polizia locale, ma dell’auto e del ferito nessuna traccia. Inoltre, la strada era deserta e nessuno avrebbe visto o sentito nulla. Probabilmente, il ciclista non si è fatto nulla di grave e ha preferito lasciare il luogo dell’incidente. Un comportamento imitato dall’automobilista.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento