rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Incidenti stradali Cazzago San Martino

Idraulico ucciso da un folle sorpasso: "Mi dispiace per quello che ho fatto"

Cazzago San Martino dice addio ad Agostino Paderni, morto sabato mattina in un tragico incidente

È il giorno delle lacrime e del silenzio a Cazzago San Martino. Stamattina tutta la comunità ha detto addio ad Agostino Paderni, vittima - sabato mattina - di un terribile incidente. "Una bravissima persona, un grande e stimato lavoratore", così in paese ricordano all'unisono il 66enne morto sul colpo mentre, al volante di un van Traffic, si stava recando all'idrosanitaria Fratelli Chiari di via XXV aprile a Rovato per acquistare della merce. 

La terrificante carambola

Erano circa le 8 del mattino, quando il suo furgoncino è stato travolto in pieno, mentre svoltava a sinistra per entrare nel parcheggio, da un suv Range Rover di grossa cilindrata che - stando a quanto finora accertato - stava effettuando un sorpasso in un tratto a doppia striscia continua.

Un impatto devastante: il furgone su cui viaggiava Paderni, di professione idraulico, si è ribaltato più e più volte, finendo poi ruote all'aria. Per il 66enne non c'è stato più nulla da fare.

Arrestato il conducente del Suv

Il suv che ha innescato la carambola, dopo aver colpito il furgone, ha urtato e abbattuto un palo della luce, poi è piombato addosso a un fuoristrada e a una Porsche parcheggiati fuori dalla Idrosanitaria. Il conducente - un 37enne di origine kosovara - è stato ricoverato alla Poliambulanza e poi dimesso: ora è ai domiciliari nella sua casa di Erbusco. Risultato negativo all'alcol test, poche ore dopo l'incidente per lui sono scattate le manette per il reato di omicidio stradale per aver sorpassato, in pieno centro abitato, alla presenza della doppia riga continua.

Tramite il suo legale, l'avvocato Klodian Kolaj, il 37enne ha fatto sapere di essere molto dispiaciuto per la vittima e di voler scrivere una lettera ai familiari dell'uomo. Proprio attorno alla moglie e al figlio di Paderni si è stretta l'intera comunità di Cazzago San Martino, piombata nello sgomento dopo la tragica notizia della morte del 66enne.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Idraulico ucciso da un folle sorpasso: "Mi dispiace per quello che ho fatto"

BresciaToday è in caricamento