Venerdì, 22 Ottobre 2021
Incidenti stradali Cazzago San Martino

Inferno di lamiere all'alba, una buonissima notizia: la ragazza sta meglio

Migliorano le condizioni della ragazza di 17 anni rimasta ferita domenica mattina a Cazzago San Martino: al ragazzo che guidava, un 20enne bresciano, è stata ritirata la patente

Una bella notizia dall'ospedale Civile di Brescia: sta meglio la ragazza di 17 anni vittima dell'incidente di domenica mattina a Cazzago San Martino, con altri tre feriti per fortuna non in gravi condizioni. Fino a poche ore fa le sue condizioni sembravano molto gravi, con i medici che si erano riservati la prognosi.

Adesso le indiscrezioni sono buone, buonissime: la giovane se la caverà in una quindicina di giorni. E' lei ad aver avuto la peggio nello schianto di domenica all'alba, lungo la Provinciale 11 che “taglia” tutta la Franciacorta. Era a bordo della Volkswagen Golf guidata dal ragazzo di 20 anni poi risultato positivo all'alcol test.

Inevitabilmente gli è stata ritirata la patente: anche lui è stato ricoverato in ospedale, per fortuna niente di grave, insieme a lui anche il ragazzo di 16 anni che completava il trio a bordo dell'auto. Pare che i tre stessero tornando a casa dopo una serata tra locali e discoteche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inferno di lamiere all'alba, una buonissima notizia: la ragazza sta meglio

BresciaToday è in caricamento