Investe una donna e scappa la notte di capodanno: rintracciato il pirata

Ha investito una donna poco dopo la mezzanotte: è stato rintracciato meno di 48 ore dai carabinieri di Castiglione, e denunciato per omissione di soccorso

Foto d'archivio

Ha investito una donna la notte di capodanno a Castiglione delle Stiviere, e poi è scappato: meno di 48 ore dopo è stato rintracciato dai carabinieri. Il pirata della strada in fuga è un giovane indiano di 32 anni, S.J. le sue iniziali: lo hanno trovato a casa, a poche centinaia di metri dal luogo dell'incidente.

Le indagini lampo dei militari si sono concluse positivamente grazie all'analisi delle telecamere di videosorveglianza presenti in paese, e alla raccolta di alcune testimonianze. Il rapido incrocio dei dati raccolti ha così permesso l'identificazione del fuggitivo: raggiunto nella sua abitazione, non ha potuto fare altro che ammettere le sue colpe.

Adesso rischia grosso: a parte il ritiro immediato della patente, e il sequestro della vettura che stava guidando, è stato denunciato per omissione di soccorso. Lo schianto poco dopo la mezzanotte, in Via Ruggero Leoncavallo: ha travolto una donna di 49 anni che stava passeggiando a piedi, da sola.

Sono stati proprio i testimoni ad allertare il 112, che ha inviato sul posto ambulanza e automedica: una gran brutta botta, per fortuna senza gravi conseguenze. La 49enne è stata infatti ricoverata al Civile di Brescia, in codice giallo: ne avrà ancora per qualche giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento