Terribile frontale sulla Provinciale, due auto nel fossato: grave ragazzo di 20 anni

Sono gravi le condizioni del 20enne vittima dell'incidente stradale di giovedì sera a Castel Goffredo: non è in pericolo di vita, ma è stato comunque ricoverato in ospedale in elicottero

Foto d'archivio

E' ricoverato in gravi condizioni al Civile di Brescia, ma non è in pericolo di vita, il ragazzo di 20 anni vittima insieme a un uomo di 42 del brutto incidente di giovedì sera a Castel Goffredo, poco dopo le 19 sulla Strada Provinciale 6, all'altezza dell'incrocio per Bocchere. 

I rilievi sono stati affidati ai carabinieri: si tratterebbe di uno scontro frontale, in cui sono rimaste coinvolte una Volkswagen cabrio e una Lancia Libra, la prima guidata dal 20enne, la seconda dal 42enne. Una botta tremenda: le due vetture sono “rimbalzate” a diversi metri di distanza, e finite entrambe in un fosso.

Schianto frontale: cos'è successo

Sul posto la centrale operativa ha inviato l'automedica di Castiglione e un'ambulanza della Croce Azzurra, mentre in volo è stato fatto decollare l'elicottero, partito da Brescia. Della dinamica se ne stanno occupando i carabinieri, per liberare i feriti dai rispettivi abitacoli si è reso necessario anche l'intervento dei Vigili del Fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quanto pare una distrazione all'origine dell'incidente, complice il buio della strada e l'asfalto viscido. Il 42enne alla guida della Lancia si è procurato solo qualche brutta botta, ed è stato ricoverato in codice verde, solo in via precauzionale. Più gravi le condizioni del 20enne, che comunque non rischia la vita: l'allarme era stato lanciato in codice rosso, poi derubricato in un più rassicurante codice giallo. Come detto, è ricoverato al Civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Uccisa dalla malattia in poco più di una settimana, Denise muore a soli 21 anni

  • Svuota le casse dell’azienda, compra borse e auto di lusso: nei guai impiegata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento