Martedì, 26 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Tir travolge uno scooter: grave ragazzo, è ricoverato in prognosi riservata

Denunciato per gravi lesioni stradali il camionista, al quale è pure stata ritirata la patente

Un ragazzo di 26 anni è stato ricoverato, in prognosi riservata, all'ospedale Civile di Brescia in seguito a un grave incidente stradale. Il giovane operaio viaggiava su uno scooter, insieme a un amico, che è stato urtato dal rimorchio di un tir.

Un impatto violento, quello avvenuto mercoledì notte a Casaldo, comune del mantovano: le condizioni di Sofi Ionus, questo il nome del giovane, sono apparse subito critiche e sul posto è stata inviata un'eliambulanza che ha poi trasferito il ragazzo, di origine bengalese, all'ospedale Civile di Brescia. Poi il ricovero in prognosi riservata.

Denunciato il camionista

Già dimesso il connazionale che guidava lo scooter finito a terra dopo l'impatto con un tir guidato da un 33enne di Cremona. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, le responsabilità della schianto sarebbero da attribuire proprio al camionista: avrebbe urtato il motorino con il rimorchio mentre cercava di sorpassarlo. Il 33enne è stato denunciato per gravi lesioni stradali e gli è pure stata ritirata la patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tir travolge uno scooter: grave ragazzo, è ricoverato in prognosi riservata

BresciaToday è in caricamento