Auto travolge traliccio e vola nel campo, del conducente nessuna traccia

Dopo l'incidente è scappato lasciando i suoi amici in macchina: la strana storia del sinistro stradale di venerdì sera a Carpenedolo

Foto d'archivio

All'arrivo dei soccorsi in auto c'erano solo i due passeggeri, ma non il conducente che – chissà per quale motivo – dopo lo schianto è scappato a piedi. A dare l'allarme un altro automobilista, che a bordo del suo mezzo è finito addosso ad alcuni rottami dell'auto incidentata, sparsi sulla carreggiata: a poche decine di metri, in un fosso, c'era la Bmw nera abbandonata dal proprietario. Il mezzo è stato poi recuperato grazie all'intervento dei Vigili del fuoco.

L'incidente e poi la fuga

L'uomo è stato rapidamente identificato dai carabinieri, a cui dovrà spiegare il motivo della sua fuga. Tutto è successo venerdì sera sulla Sp343, in località Uve Bianche in territorio di Carpenedolo: la Bmw viaggiava in direzione di Montichiari quando improvvisamente è andata fuori controllo, ha abbattuto un traliccio dell'elettricità e poi è finita nella scarpata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini dei carabinieri

L'uomo alla guida, come detto, se l'è data a gambe: gli amici che erano con lui invece sono rimasti in auto, forse storditi per l'incidente ma comunque illesi. Ai carabinieri avrebbero riferito di una banale distrazione, come causa dell'incidente. Da chiarire anche la posizione del proprietario dell'auto: rischia come minimo una multa, con sospensione della patente, ma anche una denuncia per il reato di fuga dal luogo dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Uccisa dalla malattia in poco più di una settimana, Denise muore a soli 21 anni

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Svuota le casse dell’azienda, compra borse e auto di lusso: nei guai impiegata

  • Coronavirus, 177 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento