Sabato, 16 Ottobre 2021
Incidenti stradali Carpenedolo

Tragico schianto: familiari e amici sconvolti per la morte del giovane Denis

Giovane promessa del calcio bresciano, Denis Zaniboni è morto a soli 19 anni. La salma riposa all'obitorio dell'ospedale di Montichiari, in attesa dell'autopsia

Purtroppo non c'è stato niente da fare: Denis Zaniboni è morto sul colpo. Giovane promessa del calcio bresciano, era difensore alla Calvina. La voce si è sparsa rapidissima: sono tantissime le squadre e le società (Feralpi, Uso Ome, Pralboino, Calcinato, Ghedi, Ciliverghe Mazzano solo per citarne alcune) che si stringono al cordoglio della famiglia.

Denis aveva soltanto 19 anni: si era da poco diplomato al Bonsignori di Remedello, da qualche mese lavorava per un'azienda agricola di Calvisano. La campagna nel sangue: la famiglia gestisce una cascina agricola a Visano, dove abitava. Oltre a mamma e papà lascia due fratelli, lui era il più giovane. Gli amici lo chiamavano “Zanna”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico schianto: familiari e amici sconvolti per la morte del giovane Denis

BresciaToday è in caricamento