Travolge un ciclista e scappa: è caccia al pirata della strada

Si cerca l'utilitaria che lunedì sera ha investito un 35enne di Montichiari.

Foto d'archivio

Ancora un ciclista investito da un'auto poi fuggita nel traffico. La vittima dell'incidente è un uomo di 35 anni: non ha rimediato gravi traumi, per fortuna, ma la bici è stata pesantemente danneggiata. Del conducente dell'auto non c'è invece nessuna traccia. 

Il sinistro è avvenuto lunedì sera, poco prima delle 20.30 a Carpendolo, lungo la provinciale 343: il 35enne sarebbe stato urtato da un'utilitaria all'altezza della rotonda che porta in tangenziale.

Il ciclista è caduto sull'asfalto, rimediando lievi ferite al braccio e all'anca. L'automobilista, pare sia una donna, non si sarebbe fermata a soccorrerlo. L'uomo però non è riuscito a vedere la targa né tantomeno a riconoscere il modello di utilitaria. A rintracciare l'auto pirata ci penseranno le forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento