Travolge e uccide un motociclista: condannata turista tedesca

A oltre un anno dall'incidente che costò la vita al 41enne Carlo Francesco Milanesi, ha patteggiato un anno di reclusione la turista tedesca indagata per omicidio stradale

Carlo Francesco Milanesi

Si è concluso con un patteggiamento a un anno di reclusione, con pena sospesa, il processo per omicidio stradale nei confronti della donna tedesca di 49 anni ritenuta in parte responsabile (con un concorso di colpa) della morte del 41enne Carlo Francesco Milanesi, il centauro di Desenzano vittima del terribile incidente di poco più di un anno fa, lungo la Sp572 al confine tra Moniga e Manerba del Garda.

Un incidente che purtroppo gli è costato la vita: Milanesi era in sella alla sua moto Honda Shadow, viaggiava in direzione Salò quando si è trovato improvvisamente di fronte a un'Audi A1 – a bordo due turiste tedesche – che stava svoltando a destra, probabilmente per imboccare l'ingresso del negozio Raf Statue.

Inevitabile l'impatto: Milanesi si è schiantato frontalmente con la vettura, finendo sul parabrezza prima di cadere rovinosamente a terra, sul ciglio della strada. La macchina dei soccorsi si è mossa rapida, ma non è bastato: il 41enne è stato rianimato a lungo ma il suo cuore non ha mai ricominciato a battere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come da prassi in casi come questo è stata aperta un'inchiesta per omicidio stradale. E a oltre un anno di distanza è arrivata la sentenza: alla turista tedesca che stava guidando è stata pure sospesa la patente. E i familiari di Milanesi hanno infine ottenuto anche un risarcimento economico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento