menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fabio Vezzoli non ce l'ha fatta, morto a dieci giorni dall'incidente

A dieci giorni dall'incidente in moto in via Sarnico, il giovane 32enne di Capriolo è morto nel reparto di rianimazione dell'ospedale Civile. Aveva perso il controllo della moto a causa di un malore

A dieci giorni dall'incidente, Fabio Vezzoli, 32enne di Capriolo, è spirato al Civile di Brescia.

Vezzoli era caduto a causa di una tragica fatalità. Mentre si stava recando in moto a lavoro, lungo via Sarnico si è sentito male. Per il dolore, o per uno svenimento, ha perso il controllo della dueruote cadendo rovinosamente a terra.

Sul posto, data la gravità dei traumi riportati, è dovuta intervenire l'eliambulanza del 118: poi, la corsa disperata verso il Civile.


Nel pomeriggio, il suo giovane cuore ha smesso di battere nel reparto di Rianimazione dell'ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento