Incidenti stradali

Terribile frontale nella notte: ragazzo gravissimo al Civile

Ricoverato in Rianimazione

Un ragazzo di soli 26 anni lotta per la vita in un letto del reparto di Rianimazione dell'ospedale Civile di Brescia, a causa dei gravissimi traumi riportati in un incidente stradale avvenuto, nella notte tra sabato 15 e domenica 16 aprile, a Cappella de' Picenardi (Cr). Il 26enne, residente a Crema, sarebbe stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico e la prognosi è ancora riservata. 

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri di Robecco d'Oglio, che si sono occupati dei rilievi di legge, il suv Peugeot guidato dal giovane si sarebbe scontrato frontalmente con una Cupra Leon mentre percorreva via Mantova. Un impatto tremendo, a seguito del quale l'auto del 26enne sarebbe uscita di strada, piombando in un fossato che scorre accanto alla carreggiata.

Estratto dalle lamiere accartocciate dai vigili del fuoco, è poi trasportato, a bordo di un'eliambulanza, al Civile di Brescia. L'altro automobilista, anche lui di 26 anni, se la sarebbe cavata con traumi e ferite non gravi: è stato ricoverato in codice giallo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile frontale nella notte: ragazzo gravissimo al Civile
BresciaToday è in caricamento