Camion si ribalta per la neve, rischio ambientale: campo invaso dai liquami

L'incidente giovedì mattina a Calvisano, non lontano dalla Provinciale 29: fuori strada un camion che trasportava liquami, ricoverato in codice rosso l'autista di 58 anni

Foto d'archivio

Camion ribaltato a causa della neve e del ghiaccio: non ci sono dubbi sulla dinamica dell'incidente di giovedì mattina a Calvisano, quasi all'incrocio tra Via Calvisano e Via Ferrovia, al confine con Visano. Ha fatto tutto da solo, poco prima delle 8: forse dopo una curva, il suo camion è finito fuori strada, ribaltato sul fianco destro.

Il camionista di 58 anni è rimasto intrappolato nella cabina: per liberarlo si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco. La centrale operativa dell'Areu ha inviato sul posto anche automedica e ambulanza, che ha poi provveduto al trasporto in ospedale.

L'uomo è stato ricoverato in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia, dove è arrivato quasi alle 10, ma non ha mai perso conoscenza e le sue condizioni non sono così grave. Sul luogo dell'incidente è stato però verificato un problema ambientale.

Il camion ribaltato stava infatti trasportando liquami, che si sono riversati sulla strada e nel campo di fianco alla carreggiata. In loco sono arrivate anche due pattuglie della Polizia Locale, per i rilievi e tutte le verifiche del caso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento