Incidenti stradali Calcinato

Pauroso incidente in autostrada: ragazzo di 25 anni lotta per la vita

Non è ancora stato dichiarato fuori pericolo il giovane di 25 anni protagonista suo malgrado, insieme ad altri due amici, del pauroso incidente di martedì notte in autostrada

Foto d'archivio

Sono ancora molto gravi le condizioni di due dei tre ragazzi rimasti coinvolti nel pauroso incidente di martedì notte sull'autostrada A4, tra i caselli di Brescia Centro e Brescia Est in direzione Verona: per cause in corso di accertamento la Renault Clio guidata da un 30enne, residente a Calcinato, ha improvvisamente sbandato ed è finita nel campo di fianco alla carreggiata, dopo essersi ribaltata più volte.

Anche il conducente è rimasto ferito, ricoverato alla Poliambulanza ma non in codice rosso: i due ragazzi che erano a bordo con lui, due 25enni di nazionalità albanese e anche loro residenti a Calcinato, sono invece ricoverati con riserva di prognosi al Civile. In particolare preoccupano le condizioni del ragazzo che è stato trasferito in ospedale in elicottero, ovviamente in codice rosso.

Ragazzo di 25 anni in fin di vita

Attualmente si trova nel reparto di Rianimazione, e non è ancora stato dichiarato fuori pericolo. E' stato sbalzato dalla vettura sul terreno per almeno 15 metri: i soccorsi lo hanno recuperato esanime a terra, ormai privo di sensi. A seguito della violentissima caduta si sarebbe procurato un grave trauma cranico. 

I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale, sul posto insieme ai Vigili del Fuoco intervenuti anche per liberare i due giovani rimasti incastrati nell'abitacolo. Oltre all'elicottero, decollato da Brescia, la centrale operativa ha inviato un'automedica e tre ambulanze di Croce Blu, Croce Rossa e Croce Bianca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pauroso incidente in autostrada: ragazzo di 25 anni lotta per la vita

BresciaToday è in caricamento