Montichiari: cade e sbatte la testa sull'asfalto, grave ciclista

Vittima dell'incidente Luciano Cuelli, pensionato di 78 anni molto conosciuto in paese. E' stato ricoverato in Chirurgia all'Ospedale Civile di Brescia

Via Mazzoldi a Montichiari

Si stava godendo la sua abituale passeggiata in bicicletta prima di sedersi a tavola per pranzare. Ma martedì poco prima di mezzogiorno, lungo via Mazzoldi nel centro storico di Montichiari, il 78enne Luciano Cuelli è stato tradito da un improvviso malore, che lo ha fatto cadere rovinosamente sull'asfalto.

Un impatto violento: l'anziano non è riuscito a proteggersi con le mani e ha sbattuto la testa. Diversi i testimoni che hanno assistito alla scena, poi prontamente intervenuti per i primi soccorsi: tra questi un medico di base che ha lo studio poco distante.

Il 78enne, rimasto inerte in mezzo alla strada. L'eliambulanza è atterrata nel piazzale del Centro Fiera e lo ha subito trasportato all'ospedale Civile di Brescia, dov'è stato ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Chirurgia. Sul posto sono intervenuti per i rilievi anche gli agenti della Locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

  • Padre di famiglia cerca una prostituta ma si trova a letto con un trans, rissa nel residence

  • Un bimbo si sente male, al grest di paese un sospetto caso di coronavirus

Torna su
BresciaToday è in caricamento