Montichiari: cade e sbatte la testa sull'asfalto, grave ciclista

Vittima dell'incidente Luciano Cuelli, pensionato di 78 anni molto conosciuto in paese. E' stato ricoverato in Chirurgia all'Ospedale Civile di Brescia

Via Mazzoldi a Montichiari

Si stava godendo la sua abituale passeggiata in bicicletta prima di sedersi a tavola per pranzare. Ma martedì poco prima di mezzogiorno, lungo via Mazzoldi nel centro storico di Montichiari, il 78enne Luciano Cuelli è stato tradito da un improvviso malore, che lo ha fatto cadere rovinosamente sull'asfalto.

Un impatto violento: l'anziano non è riuscito a proteggersi con le mani e ha sbattuto la testa. Diversi i testimoni che hanno assistito alla scena, poi prontamente intervenuti per i primi soccorsi: tra questi un medico di base che ha lo studio poco distante.

Il 78enne, rimasto inerte in mezzo alla strada. L'eliambulanza è atterrata nel piazzale del Centro Fiera e lo ha subito trasportato all'ospedale Civile di Brescia, dov'è stato ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Chirurgia. Sul posto sono intervenuti per i rilievi anche gli agenti della Locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento