Trovato addormentato e ferito nell'auto uscita di strada: giovane uomo in ospedale

Incidente avvolto nel mistero, quello avvenuto nella notte tra venerdì e sabato lungo via Orzinuovi, in città. All'interno dell'auto è stato trovato molto sangue: non si esclude che a bordo ci fossero altre persone.

Foto d'archivio

Insanguinato e ferito, dormiva sul sedile dell'auto finita fuori strada. I soccorritori lo hanno trovato steso sui sedili anteriori, avvolto in una coperta. Per fortuna le sue condizioni non sono gravi e non è in pericolo di vita. Di quanto accaduto però, il 32enne non ricorderebbe assolutamente nulla.  

Sono tanti i dubbi e le ombre che avvolgono l'incidente avvenuto nella notte tra venerdì e sabato lungo via Orzinuovi a Brescia. L'allarme è stato dato da una passante che, attorno alle 5.30, ha notato l'auto finita fuori strada. Al suo arrivo, il personale del 118 ha trovato solo il 32enne di origine albanese residente in Franciacorta, che dormiva nell'auto. Dopo aver accertato che non era in pericolo di vita, lo hanno trasportato in ospedale per le cure del caso.

L'uomo potrebbe però non essere l'unica persona coinvolta nell'incidente: i grossi quantitativi di sangue trovati all'interno della macchina, portano infatti gli agenti della polizia locale, che hanno effettuato i rilievi, a non escludere la presenza di altri passeggeri, che sarebbero scappati dopo lo schianto.

La posizione e il passato dell'uomo sono al vaglio degli inquirenti, che stanno anche cercando di ricostruire la sue rete di contatti e conoscenze e non escludono alcuna ipotesi,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento