rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024

Investito da un'auto, ma si è buttato apposta: smascherato dalle telecamere

È accaduto nei pressi di piazzale Arnaldo. Le immagini sono impressionanti

Attimi drammatici, quelli vissuti martedì mattina tra  via Lechi e Largo Torrelunga a Brescia. Verso le 9, i passanti si sono trovati di fronte una scena spaventosa: un ragazzo steso sull'asfalto dolorante, a pochi metri da un Suv, e un'automobilista, disperato, al suo fianco. Ma quella che sembrava a tutti gli effetti essere la scena di un investimento si è rivelato invece essere un folle tentativo di truffa. 

Decisive, in tal senso, le impressionanti immagini girate dalle telecamere della farmacia Carini. Nel video, consegnato alla polizia locale ma pure finito sui social, si vede il giovane mentre cammina sul marciapiede per poi gettarsi in mezzo alla strada proprio mentre sopraggiunge un suv da via Turati. Un filmato che scagiona, in pieno, l'uomo che era al volante: non avrebbe potuto fare niente per evitare l'impatto, come confermano dal comando della Locale di Brescia. La posizione del ragazzo è invece al vaglio degli agenti: il sospetto (fondato) è che si sia fatto investire per ottenere poi il risarcimento dell'assicurazione.

Dal filmato si percepisce anche la costernazione dell'automobilista mentre, seduto sul marciapiede con le mani sul viso, attende l'arrivo dei soccorsi. Il ragazzo, un 25enne di origine marocchina, è stato poi trasportato alla clinica Poliambulanza di Brescia: avrebbe riportato gravi traumi, ma non è in pericolo di vita. 

Si parla di

Video popolari

BresciaToday è in caricamento