Giovedì, 24 Giugno 2021
Incidenti stradali

Schianto a Verolanuova: 2 morti, uno è un bimbo. Gravissima la sorellina

Frontale tra due auto all'altezza del deposito della Chicco. Sul posto tre ambulanze, vigili del fuoco e gli agenti della Stradale

Drammatico incidente stradale mercoledì sera a Verolanuova. Poco dopo le 19:00, due persone sono morte a seguito di uno schianto frontale avvenuto sulla ex Statale 45bis, all'altezza del deposito della Chicco. A scontrarsi una un'Audi A6 e Volkswagen Golf: sembra sia stata quest'ultima a invadere la corsia opposta, ma l'esatta dinamica dev'essere ancora accertata.

Una delle vittime è un bambino di circa 11 anni, mentre è in gravissime condizioni la sorellina di 4 a causa della rottura dell'aorta. La tac avrebbe però escluso danni cerebrali. E' invece fuori pericolo Dorino Facchinelli, il padre 44enne residente a Cremona, che era al volante dell'Audi su cui i piccoli stavano viaggiando: è stato ricoverato all'Ospedale di Manerbio.


La seconda vittima è il conducente dell'altra vettura, una Golf nera (forse rubata) rimasta praticamente sventrata: dovrebbe trattarsi di un 18enne di origini romene. Sul posto il 118 ha inviato tre ambulanze e un'automedica in codice rosso. Allertati anche vigili del fuoco, carabinieri e Polizia stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto a Verolanuova: 2 morti, uno è un bimbo. Gravissima la sorellina

BresciaToday è in caricamento