Trenzano: schianto frontale, auto 'vola' nel fosso. Tre i feriti

L'incidente martedì pomeriggio verso le 13.40. Sul posto l'elisoccorso

L’Opel Astra finita nel fosso © Bresciatoday.it

TRENZANO. Incidente stradale martedì pomeriggio lungo la Sp 16. Attorno alle 13.40, una Fiat Punto e un’Opel Astra si sono scontrate frontalmente per cause ancora in corso d’accertamento. A seguito dell’impatto, l’Opel ha sfondato la ringhiera in ferro di un ponticello, finendo poi in una scarpata.

La centrale operativa Areu ha inviato sul posto due ambulanze e l’elisoccorso decollato da Brescia. Nello schianto sono rimaste ferite tre persone: un 33enne di Rovato (M.Q. le iniziali), che stava andando a lavorare in ditta a Pompiano al volante della sua Opel Astra, e i due anziani a bordo della Punto, una donna e un uomo di circa 70 anni residenti a Castrezzato. Ad avere la peggio proprio il passeggero della Punto, portato in volo all'ospedale Civile.

Tutti e tre i feriti erano comunque coscienti all’arrivo dei soccorsi e nessuno sembrerebbe in pericolo di vita. Al lavoro i vigili del fuoco e gli agenti della Stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Oggi conferenza Stato-Regioni: si spera per Brescia zona arancione

Torna su
BresciaToday è in caricamento