Incidenti stradali Tangenziale Sud

Incidenti, è un'ecatombe: 91 morti e 4616 feriti. Ecco le strade bresciane più pericolose

Più di 3300 incidenti in un solo anno, con 91 morti e oltre 4600 feriti: i numeri di un'emergenza, in terra bresciana, ecco le strade più pericolose. Dalla Tangenziale Sud alla Gardesana, dalla A4 alla Lenese

Montichiari, l’incidente mortale del 24 febbraio 2016 - Copyright © Bresciatoday.it

La graduatoria delle strade bresciane più pericolose, pubblicata dal Giornale di Brescia. Quelle dove insomma si registrano più incidenti, più sinistri stradali: e i numeri fanno davvero paura. Calcoli basati sui dati del 2014, in tutta la provincia, registrati ed elaborati dall'Aci. Per intenderci: 91 morti e 4616 feriti in 3314 incidenti. Un'ecatombe.

Ma quali sono le strade più pericolose: la Tangenziale Sud batte tutti, almeno per numero di incidenti. Nessun decesso, per fortuna, ma una media di 2,07 sinistri al chilometro. L'ex Statale 572 è al secondo posto, la strada che collega Desenzano a Salò: 2,04 incidenti al chilometro.

Terza per gli incidenti al chilometro, ma prima per numero assoluto, per vittime e feriti, è la tratta bresciana della Milano-Venezia: 1,93 sinistri al chilometro ma 121 incidenti stradali, 6 morti e 215 feriti.

Le altre strade, che vanno a completare la graduatoria: la tangenziale da Desenzano a Castiglione, il raccordo tra Brescia Est e la Corda Molle, la Gardesana Occidentale, al sesto posto in rapporto ai sinistri per chilometro ma al secondo per gli incidenti assoluti, in tutto 119 con 6 vittime.

Altro criterio: il tasso percentuale di mortalità sul totale degli incidenti. In questo caso le classifiche si ribaltano. Peggio di tutti fa l'ex Statale 668, la Lenese: un incidente ogni cinque e mezzo è un incidente fatale, quasi il 18%. Poi la Corda Molle, infine la Statale del Caffaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti, è un'ecatombe: 91 morti e 4616 feriti. Ecco le strade bresciane più pericolose

BresciaToday è in caricamento