Scooter contro auto, schianto all'incrocio: uomo in gravi condizioni

È stato portato in codice rosso all'ospedale Civile

Foto d'archivio

Brutto incidente stradale all'incrocio tra via della Noce e via Orzinuovi a Brescia, dove, verso le 21.30 di giovedì, uno scooter Piaggio e una Toyota Yaris si sono scontrati con violenza. La dinamica è ancora tutta da chiarire, considerando anche che - in quel punto - il traffico è regolato da un semaforo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'auto viaggiano una donna di 39 anni e una 13enne, rimaste illese. In gravi condizioni, invece, il conducente del motorino: si tratta di un 53enne, caduto rovinosamente sull'asfalto dopo l'impatto; è stato soccorso da un'ambulanza e portato d'urgenza all'ospedale Civile per il ricovero in codice rosso. Rilievi e testimonianze - ci sarebbero anche dei testimoni - sono stati raccolti dagli agenti della Locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Il Dpcm Coronavirus è stato firmato: tutte le nuove regole valide fino al 13 novembre

  • Nel Bresciano 35 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

  • Nuove restrizioni in Lombardia: stop allo sport amatoriale, lezioni a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento