Incidenti stradali San Polo / Via San Polo

Auto svolta, poi il botto terribile contro uno scooter: grave un uomo

È successo mercoledì mattina di fronte ai cancelli dell'Alfa Acciai di San Polo. L'uomo, un 60enne, è stato trasferito d'urgenza in ospedale.

La frenata, il boato sentito a decine di metri di distanza, e le sirene delle ambulanze arrivate a sirene spiegate. Grave incidente mercoledì mattina a Brescia, di fronte ai cancelli dell'Alfa Acciai di Son Polo. Coinvolti un'auto e uno scooter. 

Ad avere la peggio l'uomo che viaggiava sulla due ruote: nella rovinosa caduta sull'asfalto avrebbe rimediato gravi traumi al volto e al capo, nonostante indossasse il casco, e agli arti inferiori, rimasti incastrati sotto lo scooter.

Lo scooterista, un uomo di circa 60 anni, è stato soccorso prima da alcuni automobilisti di passaggio, poi dai sanitari del 118, sopraggiunti a bordo di un'ambulanza e di un'automedica. Non avrebbe mai perso conoscenza, ma è stato intubato e stabilizzato prima del trasporto d'urgenza in ospedale.

La dinamica di quanto accaduto poco prima delle 10 all'incrocio tra via San Polo e via Lucio Fiorentini è al vaglio della Polizia Locale di Brescia che sta effettuando i rilievi del caso. Stando ai racconti di alcuni testimoni, pare che l'auto (una Ford condotta da una giovane donna) stesse svoltando a sinistra per immettersi in via Fiorentini, proprio mentre sopraggiungeva lo scooter che viaggiava in direzione della città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto svolta, poi il botto terribile contro uno scooter: grave un uomo

BresciaToday è in caricamento