Incidenti stradali

Sbanda contro il marciapiede, poi il terribile frontale: grave una donna

L’incidente a Prevalle mercoledì pomeriggio. Una 63enne del posto è stata trasportata in eliambulanza al Civile: le sue condizioni sono critiche

La Fiat 600 su cui viaggiava la 63enne © Bresciatoday.it

PREVALLE. Ci sarebbe un malore all'origine del grave incidente, che si è verificato intorno alle 12.20 di mercoledì in via Fucine. Una 70enne del posto avrebbe improvvisamente perso il controllo della sua auto, una Ford Fiesta, che avrebbe quindi colpito il cordolo del marciapiede invadendo poi la corsia opposta.
 
Proprio in quell'istante sopraggiungeva una Fiat 600, guidata da una 63enne del posto che non ha potuto far nulla per evitare lo scontro. Un impatto terribile: ad avere la peggio la proprio la donna che viaggiava sulla piccola utilitaria italiana: le sue condizioni sono apparse critiche sin dai primi istanti. I vigili del fuoco l'hanno estratta dalle lamiere pare in stato di forte shock, poi è stata affidata alle cure dei medici. 

Sul Posto è intervenuta anche l'eliambulanza, che ha trasportato la 63enne al Civile di Brescia: avrebbe riportato gravi traumi al torace e agli arti inferiori. La 70enne, originaria di Prevalle ma residente sul lago di Garda, è stata invece portata alla Poliambulanza: anche lei avrebbe rimediato un trauma toracico, ma le suo condizioni sarebbero meno preoccupanti. I rilievi sono stati affidati alla polizia locale di Prevalle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbanda contro il marciapiede, poi il terribile frontale: grave una donna

BresciaToday è in caricamento