menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzo di 23 anni investito in via Orzinuovi: si costituisce il pirata

Un uomo si è costituito alla stazione dei carabinieri di Grumello del Monte, accusandosi di aver investito il giovane Klajdi Kasa: non è scattato l'arresto perché non erano ancora trascorse ventiquattro ore dall'incidente

Si è costituito il pirata della strada che, nel primo mattino di domenica verso le 2 e 30, aveva investito un ventitreenne in bicicletta lungo via Orzinuovi.

- Morto all'ospedale Civile il 23enne investito in via Orzinuovi

Il giovane, Klajdi Kasa, originario dell'Albania, era partito la sera da Urago Mella - dove vive ospitato da amici - per la sua prima serata di prova come cameriere in un ristorante cittadino.

Finito il lavoro, stava tornando a casa in sella alla sua "Bicimia" quando è stato urtato da una macchina, che lo ha fatto ruzzolare contro un muretto a lato della carreggiata.

L'autista è subito fuggito senza prestare il minimo soccorso. Ieri, verso le 18 e 30, si è costituito alla stazione dei carabinieri di Grumello del Monte: per lui non è scattato l'arresto perché non erano ancora trascorse 24 ore dall'incidente.


Klajdi, sottoposto a un delicato intervento per cercare di ridurre le lesioni subite nella caduta, lotta tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione del Civile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento