Perde il controllo dell’auto, entra in boutique sfondando la vetrina

Il singolare incidente mercoledì mattina in città. Una donna ha perso il controllo del suv e si è schiantata contro la vetrina di un negozio di abbigliamento.

Foto di repertorio

Lo schianto mercoledì mattina: una donna ha improvvisamente perso il controllo del suo suv mentre percorreva via Viterbo, finendo per sfondare la vetrina del negozio di abbigliamento Coramis.

Non solo: l’auto ha finito la sua corsa proprio all’interno della boutique. Tanto, tantissimo spavento, ma per fortuna nessuna conseguenza per le commesse e i clienti che erano nel negozio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grosso lo spavento, ma alla fine è andata bene: anche la donna non si sarebbe fatta nulla. All'origine dell'incidente ci sarebbe un malore improvviso: per questa ragione, l'automobilista è stata portata in ospedale per i controlli.  Ingente invece la conta dei danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento