Via Flero: 38enne muore uscendo di strada con l'auto

L'incidente è avvenuto all'altezza di una rotonda vicino al carcere di Verziano. Maurizio Zanardelli, questo il nome della vittima, lascia la compagna e un figlio di 4 anni

Questa mattina all’alba Maurizio Zanardelli, 38enne di Flero, ha perso la vita uscendo di strada con la sua Renault Modus, all’altezza di una rotatoria in via Flero nei pressi del carcere di Verziano. A causa della nebbia, ha tirato dritto schiantandosi contro il new yersey.

Zanardelli è rimasto schiacciato nell'abitacolo ed morto sul colpo. Vano l’intervento del 118. La salma è all'obitorio del Civile.

Zanardelli lavorava al Centro Flaminia. Lascia la compagna e il figlio di quattro anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento