Venerdì, 18 Giugno 2021
Incidenti stradali Strada Statale 42

Incudine: auto nel fiume, morti due ragazzi di 18 e 23 anni

L'incidente è avvenuto sabato notte. L'auto, precipitata da un viadotto, è stata notata solamente questa mattina

Incudine: ss42

Due ragazzi bresciani di 23 e 18 anni, Andrea Rossi e Matteo Balzarini, sono morti nella notte in un incidente stradale a Incudine, sulla ss42, precipitando con l'auto da un viadotto nel fiume Oglio. L'auto con i due corpi è stata notata e recuperata solo stamattina.

Incidente a Incudine:
martedì l'ultimo saluto a Matteo e Andrea

I due tornavano da un paese vicino dove è in corso una festa degli alpini che oggi è stata sospesa in segno di lutto. Per cause in corso di accertamento l'auto ha sfondato il guard rail ed è precipitata nel vuoto, finendo nel corso d'acqua sottostante, il fiume Oglio.

Nessuno si è accorto di nulla fino alla tarda mattinata quando è stata notata da un pescatore che ha dato l'allarme. Sul posto sono arrivati in pochi minuti 118, vigili del fuoco e carabinieri. Per i due ragazzi all'interno dell'auto accartocciata su sé stessa non c'era più nulla da fare.

I due stavano tornando dalla festa degli alpini in corso a Vione, comune della Valcamonica distante una decina di chilometri dal luogo dell'incidente. In segno di lutto si è deciso di annullare i festeggiamenti che erano in programma per oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incudine: auto nel fiume, morti due ragazzi di 18 e 23 anni

BresciaToday è in caricamento