Esine: inferno sulla superstrada. Un morto, 15enne gravissima

A perdere la vita Anna Ducoli, 71enne di Darfo. La ragazzina è ricoverata in prognosi riservata alla Poliambulanza

Inferno di sangue e lamiere venerdì pomeriggio a Esine, all'altezza dello svincolo della Superstrada 42.

Verso le 17:00,  una Toyota "Yaris" con a bordo cinque ragazzi, proveniente da Piancogno, si è scontrata con una Seat "Ibiza" su cui viaggiavano due coniugi di Darfo.

La donna seduta sul sedile passeggero della "Ibiza", Anna Ducoli, 71 anni, è deceduta durante la corsa disperata verso l'ospedale di Esine.

Gravissima anche una ragazzina di 15 anni a bordo della "Yaris": è stata trasportata dell'elimabulanza in codice rosso alla Poliambulanza, ed è ora ricoverata nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata.

Gli altri cinque feriti, il 76enne marito della donna morta e quattro giovani di 19, 18, 16 e 14 anni, sono stati portati al vicino ospedale di Esine. Per loro traumi e ferite, ma non sono in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento