Martedì, 27 Luglio 2021
Incidenti stradali

Azzano: frontale auto-tir, ragazzo di 24 anni muore in ospedale

Il giovane è deceduto all'ospedale Civile attorno alle 23.00 di sabato. In mattinata il terribile schianto

foto Mario Vezzoli

Driton Beshiri non ce l'ha fatta. Il 24enne macedone (residente a Rovato) vittima di un gravissimo incidente sabato mattina ad Azzano, è spirato a circa 13 ore dal ricovero presso l'ospedale Civile di Brescia.

Il giovane stava viaggiando sulla Sp 19 nel tratto di strada fra Torbole e Travagliato, al termine della Corda Molle. La sua auto, una Mercedes Classe B, ha improvvisamente sbandato andando a invadere la corsia opposta. In quel momento sopraggiungeva un camion, che - nonostante la brusca frenata - non è riuscito a evitare l'impatto.

Lo schianto è stato violentissimo: il veicolo si è ridotto a un ammasso di lamiere, tanto che per estrarre il ragazzo dall'abitacolo i soccorritori hanno dovuto lavorare per circa un'ora. Trasportato in elisoccorso al Civile, qui è stato fatto tutto il possibile per salvargli la vita, ma verso le 23 il suo giovane cuore ha smesso di battere e medici hanno dovuto constatare il decesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azzano: frontale auto-tir, ragazzo di 24 anni muore in ospedale

BresciaToday è in caricamento