Concesio: investito in rotonda, muore dopo tre giorni d'agonia

A perdere la vita Angelo Cossina, 70 anni. Lascia moglie e due figlie

Troppo gravi le ferite riportate. Angelo Cossina, 70enne di Concesio, è morto dopo tre giorni di agonia in un letto dell'ospedale Civile. Lunedì era stato investito presso la rotonda sulla Triumplina, all’altezza del McDonald's.

L'incidente, avvenuto verso le 11:30 del mattino, ha visto coinvolta un'auto guidata da un 37enne, che, nonostante una brusca frenata, non è riuscito ad evitare l'impatto: l'anziano è stato travolto e sbalzato con violenza sull'asfalto.

Le sue condizioni erano apparse da subito drammatiche. I medici del centro di terapia intensiva hanno fatto il possibile per salvargli la vita, ma purtroppo ogni sforzo si è rivelato inutile. Ne piangono la scomparsa la moglie Lisa e le figlie Cristina e Sandra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento