Ragazzo in bici travolto da un'auto davanti al Freccia Rossa

L’incidente poco dopo le 11 in via Fratelli Ugoni all’altezza del centro commerciale Freccia Rossa. Sul posto sono giunte due ambulanze in codice rosso

Il luogo dell'incidente © Bresciatoday.it

BRESCIA. Ancora un incidente sulle strisce pedonali, ancora una persona investita ricoverata, per fortuna, non in gravi condizioni. E' successo poco dopo le 11 di lunedì 11 gennaio in via Fratelli Ugoni, all’altezza del Freccia Rossa.

Il ragazzo, un  28enne ghanese, proveniva proprio dalla piazza su cui si affaccia il centro commerciale e stava percorrendo l’attraversamento pedonale, quando la sua bici è stata centrata da un'auto - una Hyundai scura - che proveniva da via Cassala.

In un primo momento le condizioni del giovane sono sembrate critiche, tanto che sul posto sono state inviate due ambulanze in codice rosso. Solo all'arrivo dei sanitari l'allarme è rientrato. Il 28enne era infatti cosciente e collaborante, ma è stato comunque portato al pronto soccorso della Poliambulanza, dov'è tuttora ricoverato (le sue condizioni non destano preoccupazione, fortunatamente).

Sulla dinamica dell'incidente sono in corso gli accertamenti condotti dalla Polizia Locale di Brescia, che si è occupata anche dei rilievi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento