Esce dall’area di servizio e travolge una moto: grave un 40enne

L’uomo, residente a Chiari, è stato operato d’urgenza, ma non sarebbe in pericolo di vita

CHIARI. Un motociclista di 40 anni è fino all’ospedale M. Mellini, dov’è è stato operato d’urgenza ad una gamba, a  seguito di un incidente avvenuto poco prima delle 20 di ieri, mercoledì 9 dicembre. 

Stando ad una prima ricostruzione, il 40enne stava percorrendo via Milano in sella alla sua moto, quando sarebbe stato travolto da un’utilitaria guidata da una 23enne. L’auto stava uscendo da un benzinaio e si stava immettendo sulla strada. La dinamica del sinistro  è ancora al vaglio dei Carabinieri di Rudiano, intervenuti per i rilievi di rito.

Sul posto si sono precipitate due ambulanze. Il motociclista non avrebbe mai perso conoscenza e non sarebbe in pericolo di vita, ma avrebbe riportato serie lesioni ad una gamba, per questa ragione è stato trasportato d’urgenza in ospedale dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico durante la notte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento