Incidenti stradali Centro / Via Leonardo Da Vinci

Urta il marciapiede in bici e si schianta, sbatte testa e faccia sull'asfalto

L'uomo è stato trasportato al Civile di Brescia per essere sottoposto agli esami del caso, avrebbe rimediato parecchi traumi al volto

Stava pedalando lungo la pista ciclabile che scorre lungo via Leonardo Da Vinci a Brescia, quando ha perso il controllo della bici, ha urtato il cordolo del marciapiede ed è rovinato a terra. È quanto accaduto nella prima mattinata di martedì a un uomo di circa 60 anni residente in città. 

Davvero un brutta caduta: il 60enne ha battuto la testa, rimediando parecchi traumi anche al volto. L'allarme è scattato poco prima delle 9 e sul posto sono state inviate un'ambulanza e un'automedica in codice rosso.

L'uomo, cosciente ma confuso, è stato trasportato all'ospedale Civile di Brescia per essere sottoposto agli accertamenti del caso. Per lui pare comunque nulla di troppo preoccupante: è stato ricoverato in codice giallo. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, gli agenti della polizia locale di Brescia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urta il marciapiede in bici e si schianta, sbatte testa e faccia sull'asfalto

BresciaToday è in caricamento