rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Incidenti stradali

Auto contro un palo, poi il 'volo' nel canale: donna intrappolata nell'abitacolo

I vigili del fuoco hanno estratto l'automobilista dalle lamiere e rimosso l'utilitaria con un'autogrù 

L'allarme è scattato in codice rosso e non poteva essere altrimenti, vista la spaventosa dinamica dell'incidente. Quando i soccorritori sono arrivati sul luogo dello schianto, la scena che si sono trovati davanti era piuttosto terribile: un'utilitaria ruote all'aria nel canale, all'interno una donna che chiedeva aiuto.

A liberare l'automobilista, una 62enne di casa in città, dalle lamiere della Lancia Ypsilon ci hanno pensato i vigili del fuoco di Brescia. Per lei un grandissimo spavento, ma pare nessuna conseguenza fisica: è stata visitata e medicata sul posto dai sanitari del 118, arrivati a bordo di un'ambulanza e dell'automedica partita dal Civile di Brescia, che non hanno ritenuto necessario il trasporto in ospedale.

Lo schianto è avvenuto poco dopo le 10 di oggi, mercoledì 11 gennaio, lungo via della Garzetta, in città. Stando a quanto ricostruito dalla polizia locale di Brescia, la 62enne avrebbe fatto tuta da sola: avrebbe perso il controllo dell'utilitaria, per cause da accertare, mentre viaggiava in direzione del centro di Mompiano e avrebbe urtato un palo della luce. Dopo l'impatto, l'auto è piombata nel canale che scorre accanto alla strada, finendo ruote all'aria.

Come detto, la conducente è uscita miracolosamente illesa dall'abitacolo. Per rimuovere l'auto dal canale si è reso necessario l'intervento dell'autogrù dei Vigili del Fuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto contro un palo, poi il 'volo' nel canale: donna intrappolata nell'abitacolo

BresciaToday è in caricamento