Autista di furgone abbagliato dal sole si scontra con una moto

Con il mezzo della sua ditta di termodinamica, un imprenditore si è scontrato con una Honda che proveniva dal senso di marcia opposto. Soccorso dall’eliambulanza il centauro.

Ha iniziato la manovra di svolta a sinistra non accorgendosi della motocicletta che proveniva dal senso di marcia opposto, viaggiando da sud verso nord, centrandola in pieno. È questa la dinamica dell’ennesimo scontro tra veicoli a quattro e a due ruote avvenuto nelle ultime settimane nella nostra provincia. 

Teatro della vicenda è il comune di Braone, in Valle Camonica, sulla strada (via Brendibusio) all’altezza del Mercato della Scarpa. Un furgone di un’azienda termoidraulica condotto dal titolare, L.B., si è scontrato frontalmente con una motocicletta Honda mentre stava svoltando per immettersi in una via laterale. Alla base dell’incidente il sole abbagliante che avrebbe impedito all’autista di vedere il centauro. 

Ad avere la peggio, come quasi sempre avviene, è stato il motociclista 36enne, originario di Losine. Soccorso sul posto, è stato poi trasportato a bordo di un elicottero presso l’Ospedale Civile di Brescia, dove si trova ricoverato con gravi ferite ad una gamba e a varie parti del corpo. Illeso il guidatore del furgone, ma soccorso perché in stato di shock. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento