Auto si schianta contro un muro: due fratelli portati in ospedale

Foto d'archivio

BORNO. Nel primo pomeriggio di lunedì, una Fiat 600 ha improvvisamente sbandato mentre affrontava una rotonda lungo via Vittorio Veneto. L’auto, completamente fuori controllo, ha finito per schiantarsi con violenza contro un muro posto a lato della carreggiata.

Ingenti i danni al veicolo, ma - fortunatamente - sembra che le persone presenti a bordo non abbiano riportato conseguenze troppo gravi. A restare feriti due fratelli, una donna di 81 anni e un uomo di 83. Soccorsi da due ambulanze, sono stati trasportati all’ospedale di Esine e lì ricoverati in codice giallo.

Sul posto è intervenuta anche una pattuglia della Stradale di Boario Terme per i rilievi, assieme a una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Darfo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento