menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Cade con la moto e batte la testa contro una roccia: biker soccorso dall'eliambulanza

L'incidente sabato pomeriggio a Bione: il motociclista, un 48enne di Caino, ha rimediato una commozione cerebrale ed è stato trasferito al Civile

Indossava regolarmente il casco, ma l'urto è stato violento e poco dopo l'incidente ha cominciato ad accusare i sintomi di una commozione cerebrale. Attorno alle 18 di sabato un uomo di 48 anni è caduto mentre, in sella alla sua moto enduro, stava affrontando le mulattiere della Valle Sabbia.

Una bruttissima caduta, al termine della quale il biker, di casa a Caino, ha battuto la testa contro una roccia che si trova lungo lo sterrato. Immediato l'allarme dato dagli amici: sul posto si è precipitata un'eliambulanza partita da Brescia.

Il 48enne non ha mai perso i sensi, ma appariva confuso: trasportato a bordo di un fuoristrada dalla località Falghet di Bione (dov'è avvenuto l'incidente) al Piano di Lo (dov'è atterrato l'elisoccorso) è stato poi trasferito al Civile di Brescia, per gli esami del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento