Terribile schianto col furgone, le lacrime per Mirco: lascia un bimbo di soli 2 anni

La tragedia si è consumata sabato a Endine, lungo la Ss42: il 28enne Mirco Ruggeri è morto sul colpo, altri due operai sono gravissimi in ospedale. Lascia i genitori e le sorelle, e il suo piccolo Gabriele

In valle sono in tanti a piangere il giovane Mirco. Originario di Bienno, da un paio d'anni abitava a Berzo Inferiore. Tra circa due settimane avrebbe compiuto 29 anni. Gran lavoratore, sorridente e generoso: lunedì sera è prevista la veglia funebre (ore 20), martedì pomeriggio (ore 15) a Bienno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da circa un paio d'anni era diventato papà: un padre affettuoso, sempre presente. Lascia il suo piccolo Gabriele. Lo piangono anche la madre Giovanna e il padre Antonio, le sorelle Valentina e Cristina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento