Polpenazze: bruttissima caduta in bici, grave turista statunitense

L'uomo, 61 anni, stava pedalando con un gruppo di amici lungo via Avanzi. E' stato ricoverato in codice rosso al Civile di Brescia

Bruttissima caduta in bicicletta per un turista statunitense di 61 anni, che - martedì mattina a Polpenazze - ha perso il controllo della sua 'due ruote' mentre pedalava lungo via Avanzi, al confine con Soiano, assieme a un gruppo di amici.

La richiesta di soccorso al 118 è arrivata alle 11:29. Sul posto è stata inviata in codice rosso un'ambulanza. L'uomo è stato stabilizzato e trasportato d'urgenza all'ospedale di Desenzano del Garda.

Vista la gravità delle lesioni riportate, i medici hanno però richiesto il trasferimento al Civile di Brescia. E' stato così ricoverato nel nosocomio cittadino: non dovrebbe essere in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento