Spaventosa caduta in bici: uomo portato in eliambulanza al Civile di Brescia

Per soccorrerlo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco

Foto d'archivio

Rovinosa caduta in bicicletta a Paratico, domenica mattina poco dopo le 7.30. L'incidente è avvenuto all'altezza di via Molino, a pochi metri dalla diga di sbarramento del fiume Oglio. 

Protagonista della caduta un ciclista di 48 anni: per soccorrerlo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, di un'ambulanza e dell'elisoccorso, che ha poi trasportato il ferito al Civile di Brescia. Ha riportato serie lesioni, ma è stato ricoverato in codice giallo e non è in pericolo di vita.

Per i rilievi è invece intervenuta una pattuglia della Stradale. Il 48enne avrebbe fatto tutto da solo, perdendo il controllo della bici lungo un terreno impervio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento