Schianto in curva, giovane centauro contro un palo della luce: grave in ospedale

E' ricoverato in gravi condizioni alla Poliambulanza di Brescia il motociclista di 30 anni che giovedì sera si è schiantato a Bedizzole

Foto d'archivio (da Milanotoday.it)

E' ricoverato in gravi condizioni alla Poliambulanza di Brescia il giovane centauro di 30 anni che giovedì sera, in sella alla sua moto, si è schiantato contro un palo procurandosi un trauma cranico e altre ferite. Tutto è successo poco dopo le 22 in Via Bolognina, la strada che costeggia il fiume Chiese. 

I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale. A quanto pare il 30enne ha fatto tutto da solo. In sella alla sua Yamaha avrebbe sbagliato le “misure” subito dopo una curva, finendo per schiantarsi contro un palo della luce.

A seguito dell'impatto è stato inevitabilmente disarcionato dalla moto, e si è trascinato per diversi metri sull'asfalto. Quando sono arrivati i soccorsi, era privo di sensi. Rianimato a lungo, si è ripreso prima del trasporto in ospedale.

Sul posto l'automedica e un'ambulanza del Cosp di Bedizzole. Il giovane è stato ricoverato in codice rosso: è arrivato in Poliambulanza a meno di un'ora dall'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Dona 6,6 milioni di euro: il gesto d'amore per il nuovo polo oncologico

Torna su
BresciaToday è in caricamento