Lotta per la vita il motociclista coinvolto nello schianto di Bedizzole

Sergio Venturelli, 54 enne di Manerba, è ricoverato in seconda Rianimazione al Civile di Brescia: le sue condizioni sono molto critiche

Non sono buone le notizie che arrivano dall'ospedale Civile, dov'è stato trasportato d'urgenza il 54enne motociclista coinvolto nello schianto avvenuto alle 13 di venerdì 6 maggio a Bedizzole. Le condizioni di Sergio Venturelli, residente a Manerba, sarebbero gravissime: starebbe lottando per la vita in un letto del reparto di seconda Rianimazione.

La dinamica di quanto accaduto è ancora al vaglio della polizia locale di Bedizzole, intervenuta sul posto per i rilievi di rito, ma stando alle prime informazioni trapelate pare che il centauro stesse effettuando un sorpasso lungo via Benaco, quando si è scontrato con una Bmw che stava svoltando a sinistra.

Un impatto violento, a seguito del quale il 54enne sarebbe stato sbalzato per alcuni metri sull'asfalto. Illeso l'uomo al volante dell'auto: si tratta di un 35enne residente a Bedizzole.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento