Schianto in auto, viene sbalzato dal finestrino: 43enne lotta per la vita

Foto d'archivio

E' il 43enne bedizzolese Giuseppe Rovati l'uomo rimasto gravemente ferito nell'incidente avvenuto nel pomeriggio di martedì a Nuvolera. L'uomo è in coma all'ospedale Civile di Brescia, in un letto del reparto di Prima Rianimazione. 

Rovati ha perso il controllo della sua Lancia Y mentre viaggiava in via Colombere. A seguito del terribile schianto, è stato sbalzato fuori dal finestrino e il suo corpo è 'atterrato' a circa 20 metri di distanza nel cortile di una cascina, dove abita un'ex volontaria del Cosp di Mazzano che lo ha rianimato praticandogli un massaggio cardiaco. Poi la corsa a bordo di un'ambulanza verso il nosocomio cittadino, dove ora lotta per la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento