Venerdì, 25 Giugno 2021
Incidenti stradali

Tragico incidente in moto: tre bambini restano orfani di padre

Tragedia tra Muscoline e Bedizzole: a perdere la vita il 36enne Fabio Bresciani. Lascia la moglie Barbara e tre figli ancora piccoli. Lo piangono in tanti in paese, la famiglia è molto conosciuta. I funerali mercoledì pomeriggio

Fabio Bresciani

La luce della speranza si era improvvisamente riaccesa, il suo cuore pare avesse ricominciato a battere: poi la corsa in ospedale, altri disperati tentativi di salvarlo. Ma non c’è stato niente da fare, Fabio Bresciani è morto circa un’ora più tardi del ricovero. Il dramma si è consumato domenica sera a Ca’Bianco di Muscoline. Sul posto, il 36enne era stato rianimato per quasi tre quarti d’ora. In sella alla sua moto - una Ducati - avrebbe colpito in pieno un’auto che usciva da un cancello di Via Morsone, guidata da una donna: schianto terribile, impatto fatale.

Fabio Bresciani abitava a Bedizzole con la sua famiglia. Un cognome che in paese conoscevano tutti, da più generazioni impegnati nella produzione di vino: molto noto anche il padre Franco, ancora titolare dell’azienda agricola nella frazione di San Vito. E proprio a San Vito si svolgeranno i funerali, previsti per mercoledì pomeriggio, dalle 14.30.

Il giovane centauro lascia tre figli ancora piccoli. Il piccolo Alessandro, di 4 anni, poi Andrea di 5 e la primogenita Giulia, di 7. La comunità intera si stringe nel dolore della famiglia, della moglie Barbara – si erano sposati una decina d’anni fa – di mamma Rosetta e papà Franco, il fratello Angelo.

I Bresciani in paese sono conosciuti come i 'Marcù': un nomignolo che raccontava della loro generosità, tramandata da generazioni come la loro azienda agricola, in questo casa perché 'storicamente' disposti a fare 'marcà', a fare credito a chi doveva loro il denaro per il lavoro nei campi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente in moto: tre bambini restano orfani di padre

BresciaToday è in caricamento