Incidenti stradali

Bassano Bresciano: anziano investito da un pirata della strada

Un uomo di 60 anni è inciampato su un muretto ed è finito sulla carreggiata: colpito di striscio da una prima auto è stato sbalzato nella corsia opposta. Un’automobile scura lo colpisce e poi non si ferma

Risulta ancora ricoverato all’ospedale di Cremona l’uomo di 60 anni residente a Bassano Bresciano che ieri pomeriggio è stato investito da un’auto pirata, sulla vecchia strada comunale che collega appunto Bassano a Manerbio.

Stava scavalcando un muretto adiacente alla pista ciclabile, dopo aver appoggiato la sua mountain bike: ha perso però l’equilibrio, ed è inciampato finendo proprio in mezzo alla carreggiata. Prima è stato colpito di striscio da una Volkswagen, poi è ‘rimbalzato’ sulla corsia opposta, dove invece è stato travolto.

Ferito alla testa, ha ricevuto gli immediati soccorsi anche grazie ad un’infermiera che stava transitando in zona. Accompagnato da un’autoambulanza poche centinaia di metri più in là, è stato poi trasportato e ricoverato al reparto di Traumatologia dell’ospedale di Cremona dall’eliambulanza del 118.

Le sue condizioni sembravano gravi, ma la prognosi ha già fatto registrare segni di miglioramento. Caccia aperta intanto al pirata della strada che non si è fermato: delle ricerche si occupano i Carabinieri di Verolanuova, l’uomo in fuga è accusato di omissione di soccorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassano Bresciano: anziano investito da un pirata della strada

BresciaToday è in caricamento