Precedenza non rispettata, spaventoso schianto tra due auto: ragazza gravissima

L'incidente a Barghe, ad avere la peggio una 31enne: è stata ricoverata alla Poliambulanza e poi trasferita nel reparto di Rianimazione del Civile di Brescia

Foto d'archivio

Grave incidente nella notte tra domenica e lunedì a Barghe, comune dell'alta Val Sabbia. Stando alle prime informazioni trapelate, due auto si sono sono scontrate lungo via Ippolito Boschi. Un impatto piuttosto violento, in cui ha avuto la peggio una donna di 31 anni. 

La giovane è stata estratta dalle lamiere della sua auto da Vigili del Fuoco - giunti sul posto insieme a due ambulanze, partite da Odolo e Vestone - e poi trasportata d'urgenza alla clinica Poliambulanza di Brescia. 

Le condizioni della 31enne sarebbero ulteriormente peggiorate, tanto da rendere necessario il trasferimento al Civile di Brescia: lotta per la vita in un letto del reparto di Rianimazione e la prognosi resta riservata. Nello schianto è rimasto coinvolto anche un 44enne, ma per lui pare solo lievi traumi: è stato ricoverato in codice verde all'ospedale di Gavardo.

La dinamica dell'incidente, avvenuto attorno alle 3.15, è ancora tutta da chiarire. Stando a una prima ricostruzione della Polizia Stradale di Desenzano, che si è occupata dei rilievi, una delle due auto coinvolte non avrebbe rispettato una precedenza, immettendosi in via Boschi proprio mentre transitava l'altro veicolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento